La carne di Angus è una tra le più tenere in assoluto, ciò è dovuto al grasso di “marezzatura”, ossia la distribuzione del tessuto grasso tra le fibre muscolari dell’animale.

Il sapore dell’Angus risulta molto deciso e, una volta cotta, la sua polpa rivela un gustoso contrasto: scurita all’esterno e piacevolmente cedevole all’assaggio.

Ricca di preziosi nutrienti, 100 gr di Angus apportano solo 124 kcal di cui 82% di proteine e 18% di grassi. Un piatto dunque prelibato e genuino perfetto anche per chi segue un regime di dieta ipocalorica.

Famosa in tutto il mondo, la carne di Angus è particolarmente pregiata. Morbida, succosa e sapida, la sua polpa è liscia, compatta e con sottili filamenti di grasso che, una volta sciolti in cottura, sprigionano un aroma intenso e ne esaltano la tenerezza.

La bontà e le peculiarità della carne di Angus sono da ricondurre al metodo completamente naturale attraverso il quale il bovino è allevato.

Metodi di cottura semplici consentono di esaltare ed apprezzare le nobili qualità del prodotto; pertanto, la cottura in padella (o piastra) e alla griglia, eventualmente precedute da marinatura a base di olio, sale, pepe, salvia, alloro, rosmarino e aglio – sono il metodo migliore per portare in tavola un buon piatto di carne dal sapore deciso, persistente e ben strutturato.